Biblioteche in Rete. Giufà nella Valle del Belìce

Progetto realizzato in collaborazione con le Biblioteche dei Comuni di Partanna, Salemi, Santa Ninfa e Gibellina

Redazione Prima Pagina Partanna
Redazione Prima Pagina Partanna
18 Ottobre 2021 18:36
Biblioteche in Rete. Giufà nella Valle del Belìce

Promozione della lettura. Letture ad alta voce e laboratori. ingresso gratuito su prenotazione

Nell’ambito delle attività di promozione della lettura, la Soprintendenza per i Beni Culturali ed Ambientali di Trapani e la Rete bibliotecaria BiblioTP– Biblioteche Trapani e provincia ha realizzato in collaborazione con la Fondazione Orestiadi, il progetto “Biblioteche in Rete. Giufà nella Valle del Belìce”, nel quadro del Fondo per la promozione della lettura a cura del Ministero della Cultura - Direzione generale Biblioteche e diritto d’autore.

Il progetto è stata realizzato in diretta collaborazione con le Biblioteche di pubblica lettura dei Comuni di Partanna, Santa Ninfa, Salemi e Gibellina e la Biblioteca Empedocle della Fondazione Orestiadi.

L’iniziativa, rivolta ai bambini dai 6 ai 10 anni, prevede letture animate e laboratori a partire dai racconti popolari siciliani raccolti da Giuseppe Pitrè, sino alle più recenti pubblicazioni di albi illustrati e libri del protagonista di storie comiche che da oltre un millennio si tramandano nell’area mediterranea, definendolo alcune volte sciocco alcune volte saggio, che “una ne pensa e centro ne fa”. Le letture e i laboratori saranno condotti da Gabriele Mercadante, educatore per l’infanzia e l’adolescenza, socio fondatore di Booq, biblio-officina nel quartiere della Kalsa a Palermo.

Verrà inoltre realizzato e condiviso un contributo audio su Giufà a cura di Francesca Corrao, docente di lingua e letteratura araba presso l’Università LUISS di Roma, presidente del comitato scientifico della Fondazione Orestiadi, autrice di “Giufà il furbo, lo sciocco, il saggio” - prefazione di Leonardo Sciascia, Mondadori 1991, “Le storie di Giufà”, Sellerio 2001, “Giufà”, ediz. Illustrata per bambini, con Chiara Carrer, Sinnos 2009. Il documento audio sarà ascoltabile anche in podcast sulle piattaforme Spotify ed Apple podcast della Rete BiblioTP.

Il programma prevede quattro appuntamenti pomeridiani dedicati alla lettura con inizio alle ore 16.00 a Partanna il 20 ottobre presso la Biblioteca comunale “Francesco Saladino”, il 21 ottobre a Salemi presso il Castello normanno svevo, il 22 ottobre a Santa Ninfa presso la Biblioteca comunale “Nino Cordio” e il 23 ottobre a Gibellina presso la Fondazione Orestiadi.

L’iniziativa è gratuita con prenotazione obbligatoria tramite WhatsApp al numero 3489125566 e si svolgerà nel rispetto delle normative anti-covid19 vigenti al momento.

Il progetto prevede inoltre, entro il 2021, nell'ambito delle azioni di promozione della lettura a cura del Centro per il libro e la lettura del Ministero della Cultura, la sottoscrizione di un “Patto intercomunale per la lettura della Valle del Belìce” e l'attivazione di una Biblioteca digitale su piattaforma web a cura della Rete BiblioTP per il digital lending (prestito digitale di libri in formato ebook ad accesso gratuito).

PROGRAMMA

Biblioteche in Rete. Giufà nella Valle del Belìce

Letture ad alta voce e laboratori

mercoledì 20 ottobre ore 16.00, Partanna, Biblioteca comunale “Francesco Saladino”

giovedì 21 ottobre ore 16.00, Salemi, Castello normanno svevo

venerdì 22 ottobre, ore 16.00, Santa Ninfa, Biblioteca comunale “Nino Cordio”

sabato 23 ottobre, ore 16.00, Gibellina, Fondazione Orestiadi

Allegati
In evidenza