Valderice, al via domani il cartellone "Ritorniamo al Teatro - Valderice 2021"

Si comincia con la seconda edizione de "Il mio canto libero".

Redazione Prima Pagina Partanna
Redazione Prima Pagina Partanna
25 Giugno 2021 11:25
Valderice, al via domani il cartellone

Si arricchisce il calendario degli eventi al teatro On. Nino Croce di Valderice. Arriva la rassegna #ritorniAMOalteatro Valderice 2021 a cura della Pro loco di Valderice, con la direzione artistica della Music Forever Event nella persona di Pietro Bono, della Buscemi Service di Vincenzo Buscemi e con il patrocinio del comune di Valderice. In collaborazione l’Associazione culturale KirArt Ets di Mariella Bonfiglio Alessandro Marchetti Diana Buscemi e Nino Errera e la loro rassegna “Musica Vera” direzione artistica Maestro Nino Errera. I concerti, a cura della Associazione KirArt, prevedono un biglietto di ingresso ed il 10% degli incassi sarà devoluto alla ricerca sui Colangiocarcinoma della Università Federico II di Napoli che porta il nome del Premio Tonino Di Pasquale che si tiene ogni anno il 15 Settembre.

Variegati gli spettacoli proposti e diversi gli artisti facenti parte anche del panorama internazionale.Si comincerà il 26 giugno con lo spettacolo inaugurale 'IL MIO CANTO LIBERO' alla sua seconda edizione. Sì tratta di uno spettacolo musicale che vede alternarsi alcuni tra i più affermati gruppi locali. Ci saranno i Foreway, i Tarumbò, i Cantunera, i City of Light e The New band. Ospiti di eccezione Alberto Grammatico (U 'zu Betto), Agata Fanzone in duo con Francesca Fundarò e il duo Dell' feat Fimmina Nura.

La serata avrà anche l'onore di fare da apripista a tutta la stagione estiva del teatro, presentando il cartellone completo degli spettacoli e ospitando i loro rappresentanti e direttori artistici. Spettacolo ad ingresso libero.IL 3 luglio sarà la volta di "OLTRE IL TEMPO... MASSIMO", tributo a Massimo Ranieri, scritto e diretto da Giuseppe Vultaggio con la direzione artistica del maestro Nino Oddo (ingresso gratuito)Il 10 luglio assisteremo ad uno spettacolo particolarmente emozionante che volge a ricordare un grande artista della musica italiana.

Con "MISTER VOLARE" si onorerà Domenico Modugno. Da un'idea di Pietro Bono, regia di Giuseppe Voltaggio e direzione artistica del maestro Nino Oddo (ingresso gratuito)Il 16 luglio parte la rassegna di KiraArt “Musica Vera” con Biogroove in “Materie Sonore” una formazione sorprendente, due musicisti siciliani Nino Errera e Vito Amato: «La musica che suonano è sorprendente e trans-genere, spazia dal contemporaneo colto alle contaminazioni etniche e jazz. Ma colpiscono, è il caso di dirlo, anche per la speciale “grazia” con cui trattano strumenti dall'apparenza così muscolare e gestuale».

Voce narrante della attrice Rosaria Bonfiglio.Il 21 luglio Senia, cantautrice siciliana, presenterà il suo primo album " Come nuvole". Nove canzoni per raccontare l’intuizione della vita e il bisogno di riprenderne il controllo lasciandosi andare, l’amore profondo e i suoi eterni travagli, il riconoscimento della precaria bellezza di ogni singolo giorno e l’affermazione della dignità personale. A rendere omaggio alla terra siciliana 2 brani in dialetto, il dietro le quinte della vita di un “semplice” pescatore e il quadro di una festa di paese che incarna le più ardenti passioni.Il 24 luglio ci sarà "FUORICLASSE", un format che prevede l'esibizione di talenti di ogni età sia nel campo della musica, ma anche nella recitazione e nella danza.Il 25 luglio "FINALMENTE...MUSICA", uno spettacolo musicale che vede esibirsi la band di Ignazio Sugamiele, la maestra Agata Fanzone e tra gli altri ospiti il piccolo talento valdericino, il batterista Francesco Voltaggio (ingresso gratuito)Il 17 agosto, per la Rassegna “Musica Vera” di KirArt, sarà la volta di “Terra Aria” con Mario Bajardi e Nino Errera.

Musica elettroacustica. Una raffinata commistione di violino elettrico, percussioni e sintetizzatori, in cui i suoni vengono rielaborati in tempo reale con speciali sistemi di processione del suono. Il risultato sarà la creazione di nuove tessiture musicali, che rendono ogni esibizione unica. I musicisti si “accorderanno” al sentire del pubblico variando di volta in volta le sfumature delle loro composizioni in relazione al luogo ed alle proprietà acustiche dello stage. Il 18 agosto per la Rassegna “Musica Vera” di KirArt sarà ad esibirsi il Maestro Nino Errera con “ RECONNECTION” Il suono per animare le emozioni che plasmano la nostra vita.

L’unione uomo e natura, i suoi istinti primitivi e la sua profondità spirituale. E’ questo il leitmotiv di Reconnection, la performance di Nino Errera, che vede protagonisti strumenti a percussione, suoni della natura e live electronics. Le percussioni simboleggiano la parte arcaica ed istintiva del desiderio di comunicare dell’uomo. Gli strumenti utilizzati per la performance sono: djembè, kalimba, acqua resa strumento musicale, balafon, waterphone, tamburi ad acqua e tamburi a cornice, live electronics, loop station.

Reconnection come commistione di generi derivanti dalle molteplici esperienze dell'artista. Di formazione classico/contemporanea, Errera ha sperimentato il minimalismo collaborando direttamente con Ludovico Einaudi e Steve Reich, l’aspetto rituale della musica con i monaci Sufi pakistani edi percussionisti giapponesi di Okinawa, crea colonne sonore con approccio sperimentale ed attitudine alla ricerca.Il 19 agosto si chiude la Rassegna di KirArt di Musica Vera con i Maestri Riccardo Biseo e Red Pellini con “Jazz Italiano D’autore” Al grande clarinettista Gianni Sanjust, scomparso lo scorso gennaio, è dedicato questo concerto.

Uno dei suoi più assidui e fedeli musicisti ed amici negli ultimi 25 anni della sua carriera, il pianista Riccardo Biseo, guida un quartetto completato dal talento del sassofonista Red Pellini, sicuramente influenzato dagli insegnamenti di Sanjust, all'insegna dello Swing e del buon gusto. Il concerto vuole celebrare uno dei più grandi musicisti della storia del jazz italiano, un autentico gentiluomo, che fu anche un grande discografico della Dischi Ricordi.Il 22 agosto sarà la volta di una bellissima commedia brillante in tre atti di Nino Marino "E LUCEAN LE STELLE" con la regia di Piero IndelicatoE a conclusione di questo bellissimo viaggio artistico il 30 agosto "U Partito du mangia mangia" commedia brillante in due atti di Rocco Chinnici presentata dalla compagnia "I Teatranti" con la regia di Gaspare Adragna.

Lo spettacolo organizzato dall'associazione Elpis nave ospedale avrà come scopo principale la raccolta fondi a favore della nave ospedale impegnata a sostegno della popolazione del MadagascarA fronte dell’emergenza da Covid-19, gli spettacoli si svolgeranno nel rispetto delle misure restrittive in vigore. In particolare, l’ingresso sarà contingentato, i posti a sedere quest’anno saranno numerati, gli spettatori dovranno rispettare le regole sanitarie imposte da decreto legge, che saranno diffuse dall’organizzazione.Per gli spettacoli con biglietti a pagamento (16 luglio, 17 agosto, 18 agosto e 19 agosto) è possibile acquistare i biglietti attraverso la piattaforma Liveticket su www.kirart.it e pagine FB KirArt oltre a poter prenotare telefonicamente al 3475257525.Per gli spettacoli del 26 giugno, 3 luglio, 10 luglio, 21 luglio, 22 agosto prenotazione obbligatoria al numero 3898836269 Per gli spettacoli del 24 e 25 luglio prenotazione obbligatoria al numero 3293913392Per lo spettacolo del 30 agosto prenotazione obbligatoria al numero La Pro Loco di Valderice ci tiene a ringraziare tutti coloro che, con grande sacrificio, hanno reso possibile la realizzazione di questa rassegna e un grazie all'Amministrazione Comunale ed in particolare al Sindaco Dott.

Francesco Stabile e l’Assessora avv. Cristina Ferro per il sostegno e la fiducia riposta. «A tutti voi l' augurio di una splendida estate in nostra compagnia al teatro On. Nino Croce di Valderice».

In evidenza