Il trapanese Giancarlo Pocorobba Commissario regionale CIU

L'obiettivo è la sinergia professionale per potenziare il risultato rispetto all'individualità.

Redazione Prima Pagina Partanna
Redazione Prima Pagina Partanna
27 Maggio 2021 19:49
Il trapanese Giancarlo Pocorobba Commissario regionale CIU

l trapanese Giancarlo Pocorobba è stato nominato Commissario regionale CIU (Confederazione Italiana di Unione delle professioni intellettuali). La Confederazione rappresenta gli interessi dei Quadri, Dirigenti, Professionisti, Ricercatori, Consulenti, Middle management ed elevate professionalità in generale svolte sia in forma subordinata, che autonoma, di “microimpresa” o in forma societaria con le “Cooperative del Sapere”. L’obiettivo è quello di diffondere la cultura delle “sinergie professionali” ovvero l’azione combinata di differenti professionalità (la rete, la cooperazione) che potenzia il risultato rispetto a quello che individualmente si otterrebbe.

Non più emisferi separati, ma una complessiva “sinergia sociale” fra pubblico e privato, tra quadri, professionisti, ricercatori, operatori delle professionalità elevate, cooperative tra professionisti e microimprese, che dialogano, ma soprattutto si riconoscono nei predetti valori, anche se cittadini stranieri o cittadini italiani all’estero. Noi di PrimaPagina abbiamo sentito il neo eletto Giancarlo Pocorobba: «Sono onorato del grande attestato di stima che la dirigenza nazionale della CIU ha palesato nei miei confronti con la nomina a Commissario per la Regione Sicilia.

Ringrazio, per questo, Gabriella Ancora, presidente nazionale CIU, che ho avuto modo di conoscere a Roma, facendo seguito ai contatti telefonici. Mi è stato chiesto di diffondere la cultura delle sinergie professionali, le quali, attraverso l’azione combinata di differenti professionalità, finirebbero per potenziare il risultato rispetto a quello che si otterrebbe individualmente. È un onere, e un onore, non di poco conto che cercherò di assolvere con le proverbiali umiltà e tenacia che mi hanno sempre contraddistinto.

La CIU, membro del CNEL e del CESE a Bruxelles, è una grandissima realtà a livello sindacale. Darò tutto me stesso per diffonderne i principi nella mia amata regione».Pietro Vultaggio

In evidenza