Il volontariato, contagio in famiglia

Una scelta maturata nell'ambito familiare

Giuseppe
Giuseppe Catania
05 Aprile 2021 11:59
Il volontariato, contagio in famiglia

Quest'oggi vi raccontiamo la storia di Francesca Ingoglia e Giacomo Ferrara, sono mamma e figlio che stanno vivendo l'esperienza della Croce Rossa Italiana.

Francesca è una parrucchiera di Partanna e da circa 2 anni ha deciso di intraprendere l'esperienza del volontariato con la Croce Rossa Italiana comitato di Castelvetrano. Da quando ha iniziato questa esperienza ne ha parlato in famiglia, tanto che, Giacomo, suo figlio, si è appassionato ai racconti della mamma ed ha deciso di fare il corso propedeutico per entrare a far parte del gruppo dei volontari.

Oggi giorno di pasquetta sono insieme, Giacomo a soli 18 anni è al suo primo giorno di servizio, all'accoglienza del PS dell'ospedale di Castelvetrano-Valle del Belìce.

Un sorriso, una parola di conforto per i pazienti in attesa delle dovute prestazioni mediche, tenere informati i familiari che attendono fuori dal nosocomio, sono piccoli gesti che in questo particolare momento, fanno grandi le persone.

In evidenza
Ti potrebbe interessare