Zes: due convegni per conoscere agevolazioni e semplificazioni

Convegni destinati alle imprese insediate nelle Zone economiche speciali della provincia di Trapani

Redazione Prima Pagina Partanna
Redazione Prima Pagina Partanna
19 Novembre 2021 16:41
Zes: due convegni per conoscere agevolazioni e semplificazioni

Due convegni per conoscere le agevolazioni e le semplificazioni destinate alle imprese insediate nelle Zone economiche speciali della provincia di Trapani. E' questa l'iniziativa promossa dall'Assessorato regionale alle Attività produttive e dall'Irsap in collaborazione con gli ordini locali dei dottori commercialisti per presentare agli operatori economici tutti i benefici già attivi per le aziende che in provincia di Trapani si trovano all'interno della ZES - Sicilia occidentale.

"Le Zes - spiega l'assessore alle Attività produttive Mimmo Turano - il risultato di un grande lavoro fatto dal governo regionale ma soprattutto sono una realtà già operativa. Le Zes siciliane sono state istituite nel giugno 2020 ed ora sono in attesa della struttura commissariale che le guiderà, bisogna però precisare che molte agevolazioni fiscali e semplificazione amministrative sono già attive per le imprese che sono all'interno delle Zes. Abbiamo così pensato a due convegni per la provincia di Trapani per presentare alle aziende e a tutti gli operatori economici i vantaggi e le peculiarità di questo prezioso strumento di sviluppo".

Il primo appuntamento si terrà a Gibellina il prossimo 26 novembre alle 16,30 nella sala Agorà-Sciascia di piazza 15 gennaio 1968 e sarà dedicato alle Zes dei comuni di Mazara del Vallo, Marsala, Gibellina, Salemi e Calatafimi. Il secondo incontro per le Zes di Trapani e Custonaci si terrà il 3 dicembre, sempre alle 16,30, nella sala consiliare del Comune di Custonaci (via Dante Alighieri 47).

Ad entrambi gli incontri interverranno Gaetano Collura, direttore generale Irsap, Carmelo Frittitta, dirigente generale dell'Assessorato Attività produttive, Massimo Scatà, Responsabile Area Affari Generali dell'AdSP del Mare di Sicilia Orientale. Le conclusioni saranno affidate all'assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano.

In evidenza