Lo squalo Vincenzo Nibali si aggiudica il Giro di Sicilia

Tappa e classifica generale conquistate per il messinese che torna alla vittoria dopo due anni e sulle strade di casa

Redazione Prima Pagina Partanna
Redazione Prima Pagina Partanna
01 Ottobre 2021 17:34
Lo squalo Vincenzo Nibali si aggiudica il Giro di Sicilia

Si è concluso su traguardo di Mascali il Giro di Sicilia Eolo 2021, con la vittoria dello squalo Vincenzo Nibali. Un po’ in ombra nelle precedenti tappe oggi pomeriggio

con un attacco da lontano in salita, a 22 km dal traguardo, ha vinto l’ultima tappa del Giro aggiudicandosi anche il successo in classifica finale conquistando la maglia giallorossa. Dopo Molano e Valverde che l’avevano tenuta nelle tappe precedenti, il colpo di coda dello squalo , che non vinceva una gara dal 27 luglio 2019, penultima tappa del Tour de France. Tra l’altro lo Squalo non aveva mai vinto da professionista in Sicilia prima di oggi.

"Un’emozione incredibile vincere in casa, indescrivibile. Dentro di me sta esplodendo una emozione che non so descrivere".

Soddisfatto anche il presidente Nello Musumeci che ha così commentato: “Una festa di popolo, la migliore promozione per la nostra Isola. E la gioia di vedere sul podio più alto un grande siciliano, Vincenzo Nibali che desidero incontrare a breve personalmente, assieme agli altri atleti dell’Isola che ci hanno regalato emozioni indimenticabili alle recenti Olimpiadi. Il Giro ciclistico, gara di tradizione antica che, con convinzione, abbiamo voluto rivivesse in Sicilia, ha regalato 712 chilometri di agonismo e bellezza a chiunque, appassionato o semplice curioso, abbia affollato il suo suggestivo percorso. Archiviamo questa edizione con grande soddisfazione e siamo già al lavoro per la ventiseiesima edizione. Alla prossima volata!”

All’ex leader Juan Molano resta la maglia Ciclamino, Alessandro Covi conserva la maglia bianca e Christian Scaroni conquista quella verde pistacchio.

In evidenza