​Trekking d'autunno: domenica 21 novembre.

​La natura e la cultura a portata di mano

Redazione Prima Pagina Partanna
Redazione Prima Pagina Partanna
20 Novembre 2021 09:50
​Trekking d'autunno: domenica 21 novembre.

Proprio in occasione della Giornata Mondiale dell'Albero, il 21 novembre, viene organizzata a Partanna una giornata di Trekking. La passeggiata comincia dal Crossodromo di Partanna e arriva all'acquedotto Torre Bigini e alla Vasca Selinuntina per poi ritornare al punto di partenza e gustare prodotti tipici della zona come formaggi, vino, panelle e altro ancora. Promotore dell'iniziativa è il MotoClubValledelBelice che insieme a RoadHouseCafè ed altri partners come il Caseificio Cangemi, il Casale del Frate, il Rotaract e 2R Grafica Moto hanno reso reale l'idea di una passeggiata dentro il territorio di Partanna alla scoperta di posti di cui si è sentito parlare ma di cui talvolta non si conosce la storia.

A raccontare la storia dell'acquedotto e della vasca selinuntina ci pensa Maurizio Marchese, grande conoscitore del nostro territorio e prezioso maestro della parola. Insomma, questo evento di domenica 21 è pensato per chi ha voglia di una domenica in famiglia e all'aria aperta, per chi ha voglia di stare fuori a godere di una attività fattibile solo sotto un cielo blu ed il sole, a chi ha voglia di camminare e conoscere. A chi anche in autunno non si ferma e ha voglia di fare. Ma non finisce qui.

Infatti nella gestione della domenica mattina il MotoclubValledelBelice offre, a chi non vuole passeggiare ma vuole fare un giro su due ruote, la possibilità di farlo al Crossodromo imparando cose nuove con la Mancuso school. Per fortuna Partanna offre molti spazi per fare trekking ed é bello vedere come basti avere la volontà per mettere in moto una macchina che tiene vivo un paese sotto tanti aspetti: motorio, culturale, commerciale, di promozione del territorio e prodotti tipici, conviviale, salutare.Per chi volesse partecipare è opportuno dire che, muniti di green pass, é sufficiente prenotarsi al link di seguito specificato https://docs.google.com/forms/d/1fjZpXh3ZJp2WaWvJ... Ora vista la ghiotta proposta offerta per domenica 21 non resta altro da fare che partecipare e vivere in comunità questa bella esperienza.E mi viene in mente Pavese: "A piedi vai veramente in campagna, prendi sentieri, costeggi le vigne, vedi tutto.

C’è la stessa differenza che guardare un acqua o saltarci dentro". 

Buona passeggiata a tutti...nella certezza che di progetti del genere ne abbiamo talmente bisogno che é certa una fattiva programmazione. Maria Elena Bianco

In evidenza