Vela, ​a Trapani la seconda tappa della Coppa Italia Platu 25

L'evento sportivo si terrà il 4,5 e 6 Giugno

Redazione Prima Pagina Partanna
Redazione Prima Pagina Partanna
03 Giugno 2021 11:48
Vela, ​a Trapani la seconda tappa della Coppa Italia Platu 25

La città di Trapani questo weekend sarà nuovamente protagonista con la grande vela. La splendida cittadina trapanese ospiterà la seconda tappa della Coppa Italia Platu 25. L’evento sarà organizzato dalla sezione di Trapani della Lega Navale Italiana, reduce dal “Campionato Nazionale d’Area Ionio e basso Tirreno”, dal terzo trofeo “Giangiacomo Ciaccio Montalto” e dal primo trofeo “Battaglia delle Egadi Sebastiano Tusa”, ospitati lo scorso mese.

Quella di Trapani sarà la seconda tappa della Coppa Italia Platu 25, che ha visto una prima fermata a Mondello e poi proseguirà a Sciacca nel prossimo mese. Regate di ambito nazionale con barche monotipo da competizione, disegnate dall’ingegnere neozelandese Bruce Farr e riconosciute dalla Federazione Internazionale della vela nel 2006. Le competizioni prevedono un equipaggio di cinque componenti, con i diversi team, che prenderanno parte alla tappa trapanese, animati da una agguerrita ma sana competizione.

Le barche che gareggeranno sono provenienti da Como, Bari, Ancona e Roma, oltre alla presenza siciliana assicurata dai team palermitani e trapanesi. Presenti anche vincitori di competizioni mondiali, europee e italiane con Francesco Lanera e i fratelli Sandro e Paolo Montefusco. Presenze di qualità, considerato il passato di Sandro Montefusco, che ha partecipato alle Olimpiadi di Los Angeles nel 1984, di Seoul nel 1988 e di Barcellona nel 1992. Nella giornata odierna verranno effettuati i controlli di stazza. Da domani, invece, e fino a domenica sarà il momento delle regate.

Le regate saranno disputate applicando i regolamenti in vigore della World Sailing, con le norme integrative correnti della Federazione Italia Vela per le attività sportive e di Vela d’Altura, oltre a quanto previsto dalla Classe Platu 25. La seconda tappa della Coppa Italia Platu 25 è stata organizzata dalla sezione di Trapani della Lega Navale Italiana, ricevendo i patrocini dei comuni Trapani ed Erice, oltre al supporto di Liberty Lines, Linea Vela, Automondo e Tonno Auriga.

DICHIARAZIONI

Nicola Di Vita (presidente Lega Navale Italiana sezione di Trapani): «Abbiamo avuto questa ulteriore gratificazione per l’organizzazione del campionato nazionale Platu 25. Una regata di alto livello tecnico con equipaggi che hanno vinto campionato mondiali in questa categoria. Una tappa che vedrà la partecipazione di diverse imbarcazioni che arriveranno da tutta Italia, con le regate previste il 4, il 5 ed il 6 giugno. Tre saranno le prove per ogni giornata di regata. Lo specchio di acqua sarà la costa nord di Trapani, in modo così che i cittadini trapanesi potranno vederla da terra e gradire di questo spettacolo estremamente interessante. È un evento importante, perché, oltre all’alto livello tecnico e sportivo, porta a Trapani un certo numero di ospiti che vengono da tutta Italia. Un abbinamento tra sport e promozione del nostro territorio che noi condividiamo molto e che cerchiamo di portare in avanti il più possibile».

IL PROGRAMMA:

Giovedì 3 Giugno: dalle ore 10 alle 18 controlli di stazza;

Venerdì 4 Giugno: ore 10 Skipper meeting; ore 12 segnale avviso prima prova. A seguire le regate;

Sabato 5 Giugno: ore 11, se non diversamente indicato negli avvisi, segnale avviso prima prova. A seguire le regate;

Domenica 6 Giugno: ore 11, se non diversamente indicato negli avvisi, segnale avviso prima prova. A seguire le regate. Premiazione a conclusione delle gare.

Foto gallery
In evidenza