Mare Monstrum, dissequestrati beni a Vittorio Morace

Restituiti dieci milioni di euro.

Mirko
Mirko Ditta
25 Giugno 2021 14:36
Mare Monstrum, dissequestrati beni a Vittorio Morace

Dissequestrati i beni di Vittorio Morace. È quanto stabilito dai giudici della sezione misure di prevenzione di Palermo che hanno rigettato la proposta di confisca. Morace, ex patron del Trapani Calcio, finì sotto inchiesta per corruzione nell'ambito dell'operazione "Mare Monstrum" nel 2017: secondo l'accusa Vittorio ed Ettore Morace avrebbero ottenuto dalla Regione un bando su misura per assicurarsi i trasporti marittimi.

Ammonta a 10 milioni di euro il patrimonio stimato, comprendente anche il pacchetto della Liberty Lines, oltre che alcuni fabbricati e terreni. 

In evidenza