Caso Denise, aggredito a Mazara l'inviato di Rai 2

Lo ha dichiarato il conduttore del programma, annunciando la denuncia per l'aggressore.

Redazione Prima Pagina Partanna
Redazione Prima Pagina Partanna
15 Giugno 2021 20:57
Caso Denise, aggredito a Mazara l'inviato di Rai 2

«Cercare la verità su Denise a Mazara può essere pericolo». Inizia così lo sfogo del giornalista Milo Infante sul suo profilo Facebook. Infante, conduttore del programma "Ore 14" su Rai 2, ha così denunciato un'aggressione avvenuta a Mazara del Vallo ai danni dell'inviato Fadi El Hnoud che si trovava nella città mazarese per cercare notizie sulla scomparsa di Denise Pipitone. Usigrai e Fnsi hanno espresso solidarietà ai colleghi aggrediti e alla redazione di "Ore 14". Fadi ha subito denunciato l'accaduto alle Forze dell'Ordine. Non mancanl, inoltre, le riprese dell'aggressione. «Ci auguriamo - ha scritto il Comitato di Redazione dei Giornalisti delle reti Rai - che l'aggressore venga subito individuato». La nota del Comitato, inoltre, ha fatto riferimento ad una precedente aggressione verbale avvenuta sempre a Mazara del Vallo nelle scorse settimane, questa volta a danno dei due inviati di Chi l'ha Visto Filomena Rorro e Francesco Paolo Del Re.

In evidenza