Partanna, inaugurata l’aula laboratorio polifunzionale

Redazione Prima Pagina Partanna
Redazione Prima Pagina Partanna
25 Gennaio 2020 09:00

E’ stata inaugurata, nei locali della scuola di istruzione superiore “ Daguirre- Alighieri” , in via Trieste, l’aula laboratorio polifunzionale facente parte del progetto nazionale “ Oltre i Confini – un modello di scuola aperto al territorio” . Alla cerimonia erano presenti il sindaco Nicolò Catania, il parroco della chiesa Madre don Antonino Gucciardi, il Dirigente Scolastico prof.ssa Francesca Accardo, gli assessori Antonino Zinnanti, Angelo Bulgarello, Noemi Maggio,  i docenti e gli alunni della scuola.

La scuola partannese recentemente ha aderito  al presidio educativo promosso dal  Cidi , acronimo del  Centro di iniziativa democratica degli insegnanti con sede centrale a MIlano  che si propone il successo formativo degli studenti, l’inclusione e la realizzazione sociale di tutti gli adolescenti, il contrasto alla dispersione e all’abbandono  scolastico. Nel territorio italiano le scuole coinvolte nel progetto “ Oltre i confini” sono 45, una rete educativa che coinvolge le istituzioni scolastiche dal nord al sud.

Tra le scuole siciliane anche la scuola partannese entra a far parte della rete nazionale per prevenire e contrastare la dispersione scolastica. Con l’adesione alla rete del Cidi la scuola superiore del paese belicino si dota di un ulteriore spazio educativo rivolto a studenti, famiglie, docenti, educatori e soggetti che operano nel territorio. Nello specifico la neonata  aula polifunzionale, che corrisponde a tutti gli effetti agli spazi educativi previsti dal progetto,  prevede la possibilità di poter svolgere all’interno del  laboratorio varie attività volte a migliorare l’intervento didattico – educativo dell’insegnamento.

Stefano Caruso

In evidenza