A Blue Sea Land riunita la CPA (commissione politiche agricole)

Da Mazara l’appello al governo: «ascoltino le nostre esigenze»

Redazione Prima Pagina Partanna
Redazione Prima Pagina Partanna
30 Ottobre 2021 16:49
A Blue Sea Land riunita la CPA (commissione politiche agricole)

A Mazara del Vallo gli assessori regionali di Campania, Molise e Veneto

Nell’ambito della X edizione di ‘Blue Sea Land’ gli assessori regionali all’agricoltura e pesca di tutta Italia hanno sottoscritto il “Patto di Mazara”, un impegno di collaborazione per rafforzare la ‘voce’ delle Regioni nel percorso di assegnazione delle risorse del Recovery Fund e del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Il “Patto di Mazara” è stato siglato nell’ambito della riunione della CPA (Commissione Politiche Agricole della conferenza delle Regioni e delle Province Autonome Trento e Bolzano) che si è riunita a Mazara del Vallo nell’ambito della X edizione di ‘Blue Sea Land’. In presenza hanno partecipato gli assessori Nicola Caputo (Campania), Nicola Cavaliere (Molise), Cristiano Corazzari (Veneto); i colleghi delle altre regioni italiane hanno partecipato in videoconferenza. A presiedere i lavori è stato l’Assessore alla pesca della Regione Siciliana Toni Scilla.

«IL GOVERNO ASCOLTI LE NOSTRE ESIGENZE» - Dopo Bologna e Firenze quella di Mazara del Vallo è stata la prima riunione della CPA in Sicilia. L’incontro è servito per fare il punto sui regolamenti relativi ai settori della pesca e della caccia e delle politiche disposte dall’Europa in materia di agricoltura e pesca: «questi – ha commentato l’Assessore Toni Scilla – spesso rendono il nostro Paese non competitivo rispetto alle altre realtà di Paesi extraeuropei». Da Mazara del Vallo gli assessori regionali hanno lanciato l’appello al Governo centrale: «Quello che chiediamo è un ascolto diretto da parte dei rappresentanti del Governo – ha detto Toni Scilla – in merito ai fabbisogni e alle istanze provenienti dalle realtà imprenditoriali e produttive delle nostre singole regioni.

Del resto chi meglio di noi conosce i propri territori? Quello che chiediamo ai Ministri è proprio un confronto costruttivo affinché i fondi vengano utilizzati per le reali esigenze delle realtà territoriali che operano nel campo dell’agricoltura e pesca». Gli assessori regionali già il prossimo 11 novembre incontreranno il Ministro Stefano Patuanelli, attuale Ministro dell’agricoltura e pesca.

Intervista a Toni Scilla, Assessore all'Agricoltura, allo Sviluppo Rurale e alla Pesca mediterranea della Regione Siciliana

(mf/sl)

_____

Blue Sea Land è promosso dal Distretto della Pesca e Crescita Blu e organizzato dal Centro di Competenza Distrettuale e l’Osservatorio della Pesca Mediterranea, in collaborazione con la Regione Siciliana, il Comune di Mazara del Vallo, con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Dipartimento degli Affari extraregionali della Presidenza della Regione Siciliana, Assessorati regionali dell’agricoltura (Dipartimento della pesca mediterranea), delle Attività produttive, del Turismo, sport e spettacolo, dell’istruzione e della formazione professionale, dei Beni culturali e dell’identità siciliana, del Territorio e ambiente, della Salute, Agenzia per la Cooperazione allo sviluppo, Formez PA.

Gli appuntamenti di oggi (sabato 30): ore 9,00, Teatro Garibaldi, Convegno “Progetto Kick Off Meeting: Invasione Biologica Marina e Pesca: studio, mitigazione del danno e adattamento nel contesto del cambiamento climatico"; ore 9.30, Ex Collegio dei Gesuiti (Sala La Bruna), “I beni culturali come elemento propulsivo dell’economia della Sicilia; ore 10.00, Complesso “Filippo Corridoni”, “Zone di pesca e cooperazione transfrontaliera nel Mediterraneo”; ore 10.00 Sala Dipartimento della pesca Mediterranea (Piazza della Repubblica) “Valorizzazione dei prodotti ittici, consumo informato e sostenibilità della filiera pesca, ore 11.00, Sala Auditorium M.

Caruso, “Le regole per uno sviluppo ecosostenibile della pesca mediterranea: Palermo, Roma, Bruxelles”; ore 11.00, Teatro Garibaldi, “Piano Strategico Nazionale: Misure per favorire la competitività e la resilienza delle imprese”; ore 11.30 - Sala Dipartimento della Pesca Mediterranea (Piazza Della Repubblica), Progetto Interreg Italia-Malta Amppa - Aree Marine Protette e Pesca Artigianale; ore 16.00 - Sala Dipartimento della Pesca Mediterranea (Piazza della Repubblica), Spazio Startup - Istituto "A.

Damiani" Di Marsala; ore 16.30, Teatro Garibaldi, Flag Torri e Tonnare del Litorale Trapanese -Presentazione degli itinerari del gusto; ore 17.30, Teatro Garibaldi, Flag Torri e Tonnare del Litorale Trapanese “Le donne e il mare”. Quest’anno, “Blue Sea Land” sarà sia in presenza e online (sulla piattaforma 2.0 Global Community Expo con accesso da www.bluesealand.org).

Show cooking – Ingresso gratuito con prenotazione

Sabato 30 ottobre ore 12.00, ore 13.00, ore 18.00, ore 19.00, ore 20.00

Domenica 31 ottobre ore 12.00, ore 13.00, ore 18.00, ore 19.00, ore 20.00, ore 21.00.

Video gallery
In evidenza