Continua l'azione del WWF Sicilia a tutela delle aree Marine

Dopo le attività svolte a Mazara, l'impegno del WWF proseguirà anche a Marsala, Petrosino, Campobello e Tre Fontane.

Redazione Prima Pagina Partanna
Redazione Prima Pagina Partanna
31 Maggio 2021 18:29
Continua l'azione del WWF Sicilia a tutela delle aree Marine

Continuano le attività del WWF Sicilia Area Mediterranea per la tutela delle Tartarughe marine

Dopo la conclusione della mostra informativa sulle attività del WWF per la tutela delle Tartarughe marine, allestita presso la Sezione di Mazara del Vallo della Lega Navale Italiana. Il WWF Sicilia Area Mediterranea - Val di Mazara proseguirà le proprie attività divulgative e didattiche, nell’ambito del progetto per la tutela delle Tartarughe marine, sulle spiagge e presso le strutture balneari di Marsala, Petrosino, Mazara del Vallo e Campobello di Mazara. Spiagge quali quelle di Signorino, Biscione, Torrazza, Tonnarella, Pozzitello, Tre Fontane, dove ancora è possibile la nidificazione della Caretta Caretta.

Nel ringraziare la Presidenza e i Soci della Sezione di Mazara del Vallo della Lega Navale per aver ospitato le attività della mostra informativa sulle Tartarughe e per la sensibilità e l’impegno sempre manifestato sui temi della difesa del Mare e della sua Biodiversità. Il WWF Sicilia Area Mediterranea invita istituzioni e cittadini tutti a collaborare alle azioni informative e di tutela per il miglioramento dello Stato di Conservazione delle Tartarughe Marine nel Mediterraneo.

In evidenza