Il PD di Partanna interviene sul problema blatte, zecche e altri parassiti

L'estate è ormai iniziata, e come ogni anno, ci ritroviamo ad affrontare sempre gli stessi problemi.

Redazione Prima Pagina Partanna
Redazione Prima Pagina Partanna
29 Giugno 2021 11:53
Il PD di Partanna interviene sul problema blatte, zecche e altri parassiti

L'estate è ormai iniziata, e come ogni anno, ci ritroviamo ad affrontare sempre gli stessi problemi.

Blatte che fuoriescono dai tombini, covi di zecche e altri parassiti annidati nelle aree verdi abbandonate del centro abitato, sacchi di spazzatura disseminati in ogni dove, approvvigionamento idrico a singhiozzo, focolai di incendi nelle prossimità del paese, in barba alle ordinanze antincendio, che rimangono spesso solo sulla carta.

Non occorre allegare foto sulle condizioni in cui versa il nostro centro abitato: tutti i cittadini possono vedere con i propri occhi.

Niente di nuovo sotto il sole caldo di questa estate. Un'estate che dovrebbe essere all'insegna della ripresa dell'attività turistico-ricettiva del nostro Comune e che, invece, a pochi giorni dall'inizio di luglio, vede ancora il Castello chiuso ai turisti e ai visitatori, fino a data da destinarsi, per "causa covid”; un Teatro comunale vandalizzato per l’incuria e la mancanza di sorveglianza, un Teatro che dovrebbe ospitare una kermesse di noti personaggi, al momento enunciati solo a parole, ma assenti in un qualsiasi programma di eventi.

Ci ritroviamo un Sindaco, onnipresente nell’hub vaccinale, impegnato a sponsorizzare la sua figura nei paesi limitrofi e a far apparire la nostra città come un “post" da sogno.

Basta guardarsi attorno per smentire questa falsa idea che “tutto va bene”. Partanna ha bisogno di decoro, di attenzione e cura, di una programmazione e gestione serie ed efficaci IN TUTTI GLI AMBITI dell’amministrazione.

Il Sindaco è tutto preso da possibili rimpasti di giunta e future adesioni a partiti sovranisti della destra populista; questa Città sembra pagare il prezzo dell’avvicinarsi delle elezioni regionali.

Il circolo del Partito Democratico di Partanna chiede, a nome di tutti i cittadini che hanno a cuore il bene di questa Comunità, che i mesi a venire si distinguano per una autentica ripresa economica e sociale, che abbiano un'Amministrazione con chiari programmi di gestione della cosa pubblica – non solo annunci di iniziative e azioni “arripizzate” all’ultimo minuto - e che non siano caratterizzati soltanto dalla ripresa di attività propagandistiche per la campagna elettorale imminente. 

Il Circolo PD di Partanna

In evidenza