Stop in Sicilia ai vaccini AstraZeneca sotto i 60 anni di età

Una circolare della Regione Siciliana stoppa le somministrazioni ai cittadini di età inferiore ai 60 anni

Redazione Prima Pagina Partanna
Redazione Prima Pagina Partanna
10 Giugno 2021 19:33
Stop in Sicilia ai vaccini AstraZeneca sotto i 60 anni di età

In Sicilia la somministrazione del vaccino AstraZeneca sotto i 60 anni è stata sospesa in via cautelativa. Questa la decisione assunta dalla Regione Siciliana e comunicata attraverso una una circolare firmata dal Dirigente generale ad interim del Dipartimento per le Attività sanitarie ed Osservatorio epidemiologico (Dasoe), ing. Mario La Rocca ed inviata ai dirigenti generali delle aziende sanitarie ed ai commissari covid. La decisione arriva in serata, anche se già se ne discuteva da qualche giorno, alla luce delle recenti notizie di stampa – si legge nella circolare – relative alle posizioni assunte dal Presidente del Comitato Tecnico Scientifico, in riferimento al bilancio rischi-benefici, circa la somministrazione del vaccino Vaxzevria ai soggetti di età inferiore ai 60 anni, e in attesa di un pronunciamento ufficiale da parte del medesimo organo, si dispone in via cautelativa la sospensione con effetto immediato della somministrazione del vaccino AstraZeneca a tutti i cittadini di età inferiore ai 60 anni”.

Si parla, ovviamente, di prime dosi. Infatti: “Resta ferma, tuttavia, in assenza di evidenza scientifica contraria, la possibilità di procedere con l’inoculo della seconda dose di vaccino a quanti ne abbiano diritto”.

In evidenza